Legislazione, giurisprudenza e attualità

In questa sezioni vengono riportati articoli, commenti e notizie riguardanti le ultime novità legislative, le principali sentenze di merito e di legittimità, con particolare attenzione al Foro Bolognese, nonché vicende d'attualità che riguardano il mondo del diritto.

 

Diritto di Famiglia

24/07/2019 -  Tribunale di Parma, Sentenza n. 688/2019
Il Tribunale di Parma in composizione collegiale ha posto a carico di un padre privo di occupazione lavorativa l'obbligo di contribuire al mantenimento delle due figlie, fino al raggiungimento dell'indipendenza economica, sul presupposto che "il genitore anche se disoccupato, ma dotato di capacità lavorativa e di potenzialità reddituale, deve contribuire al mantenimento del figlio minore, seppure in misura minima, non essendo rilevante il solo fatto del suo attuale stato di disoccupazione. Infatti, il dovere giuridico per il genitore non collocatario di concorrere al mantenimento dei figli impone allo stesso di attivarsi per lo svolgimento di un'attività lavorativa che gli consenta di adempiere all'obbligazione nei confronti della prole. Inoltre, con specifico riferimento alla situazione di disoccupazione, va condiviso l'orientamento in base al quale la capacità lavorativa di cui all'art. 316 bis c.c., non va valutata con riferimento alle contingenze meramente negative di un particolare momento storico, ma rispetto alle potenzialità del mercato del lavoro, nonché a quelle espresse dalla professionalità acquisita dal medesimo genitore". Lo stesso Tribunale, in applicazione del medesimo principio, ha anche escluso il diritto al contributo di mantenimento richiesto dalla moglie, priva di redditi, ma dotata di capacità lavorativa e di rilevante livello di istruzione.

Curiosità dalle Aule dei Tribunali

23/07/2019 -  Udienza Presidenziale di comparizione dei coniugi in un giudizio di divorzio, il marito si presenta in aula con bermuda e infradito. Il Giudice lo invita a uscire e a ripresentarsi indossando degli abiti adeguati. E' accaduto oggi durante un'udienza di fronte al Presidente della Sezione civile del Tribunale di Trieste.

Il Codice Rosso è legge: l'Ok del Senato

17/07/2019 - Palazzo Madama approva il DDL n. 1200/2019 con 197 sì e 47 astenuti. Nessun voto contrario.
Dopo l’approvazione del Senato con 197 sì e 47 astenuti, il disegno di legge di tutela delle vittime di violenza domestica e di genere diventerà effettivo con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

Stupefacenti - Cassazione Sezioni Unite

Cassazione - Sezioni Unite (sentenza n. 30475/2019): è reato vendere cannabis light.
E' reato commercializzare i derivati della cannabis come le inflorescenze a meno che non siano privi di efficacia drogante. E' quanto emerge dalla sentenza delle Sezioni Unite Penali della Corte di Cassazione del 10 luglio 2019, n. 30475.